“JHTML::_('behavior.mootools')” Skip to content

Narrow screen resolution Wide screen resolution Auto adjust screen size Increase font size Decrease font size Default font size default color brick color green color
Adesso siete qui:Home arrow Blog
Un blog di tutte le sezioni senza immagini
Fissaggio scaffalature: quando è necessario PDF E-mail

Gli scaffali vanno sempre fissati con i tasselli al pavimento ?

La struttura delle scaffalature professionali, è pensata per essere autoportante, resistere a carichi di un elevata portata, non necessitano il fissaggio a parete, bensì qualsiasi tipo di scaffalatura deve essere ancorata a terra. Questo avviene tramite l'utilizzo di tasselli a seconda del peso e della portata dello scaffale stesso, possono essere tasselli chimici o ad espansione.

 

tasselli-per-scaffalature

Tassello per fissaggio scaffale M12 vite 12 mm

Tasselli fissaggio scaffalature M8 vite 8 mm

Acquista

Acquista


Quali tipi di tasselli devo usare per fissare le scaffalature?

La scelta dei tasselli più idonei per l'ancoraggio al suolo delle scaffalature industriali deve essere valutata e dimensionata di volta in volta, rispetto a valori imprescindibili dello scaffale. I nostri tasselli in acciaio passante ad espansione sono omologati ETA per utilizzo su calcestruzzo non fessurato idoneo per applicazioni sui materiali compatti per carichi di elevata portata.

Quali sono le caratteristiche dei tasselli ?

I nostri tasselli per fissaggio al suolo sono realizzati in acciaio con tassello passante di tipo ad espansione omologati ETA.

Grazie al particolare gambo filettato con prolunga di battuta in cima si evita il danneggiamento del filetto durante la fase d'installazione.

- Fascetta di espansione con bugne anti-rotazione.

- Cono arrotondato che facilita l'inserimento nel foro di posa.

- Rapidità di posa in opera.

- Materiale in acciaio stampato

- Zincatura elettrolitica

Le scaffalature vanno fissate a parete ?

La valutazione deve essere fatta innanzitutto sulla tipologia di scaffale che intendiamo installare. Nel caso specifico, per alcuni tipi di scaffali in kit di montaggio, può essere necessario il fissaggio a parete a mezzo di tasselli o ficher che ne aumentino la stabilità. Diversamente le scaffalature autoportanti di classe superiore, non devono essere fissate a parete in quanto progettate per essere elementi autoportanti. Nel caso specifico di scaffalature antisismiche, queste devono essere svincolate e indipendenti, per sfruttare al meglio le loro caratteristiche di elasticità.

 

 
Quali segnali bisogna esporre in magazzino? PDF E-mail

 

Spesso ci si chiede quali sono i minimi requisiti le segnalazioni che devono essere presenti in un magazzino anche di piccoledimensioni. In questa pagina troverete spunti sulle misure minime da rispettare per la corretta movimentazione e circolazione all'interno del vostro magazzino o deposito da applicare fin da subito per evitare di essere sanzionati.

Circolazione dei mezzi:

  • Le zone di transito e i percorsi devono essere privi di eventuali dislivelli della pavimentazione ;
  • I percorsi di transito vanno correttamente delineati con apposita segnaletica ;
  • I percorsi vanno sempre mantenuti liberi da ostacoli e merci in deposito ;
  • Le uscite pedonali devono essere opportunemnte segnalate

La circolazione dei mezzi va sempre segnalata con idonea segnaletica a pavimento
Scritte adesive a pavimento, Nastri segnaletici, Pittogrammi,Cartelli adesivi, Frecce adesive

 

Circolazione dei pedoni:

 

  • I corridoi pedonali devono avere una larghezza minima di 60 cm
  • I percorsi pedonali devono essere segnalati con striscia gialla continua sul pavimento mediante l'utilizzo di Nastri Adesivi antisdrucciolevole per pavimenti.

Tuttoscaffali.it , vi offre un' ampia gamma di articoli per la Protezione e Sicurezza industriale per ogni esigenza di protezione:

 
Scaffalature per magazzino: quali scegliere? PDF E-mail

Le scaffalature per magazzino o scaffalature industriali sono strutture metalliche componibili formate da elementi ad incastro che assemblati tra loro formano la campata della sindola scaffalatura.
L'impiego delle scaffalature è quello di stoccaggio di materiali sia pallettizati che no in ambienti industriali sia civili.

Un elemento fondamentale da valutarsi all'acquisto, sono la Solidità e Robustezza in riferimento alle proprie esigenze. Altra caratteristica da valutare in fase di acquisto, riguarda la Funzionalità dello scaffale, che possiamo indicarvi in fase di preventivazione grazie al supporto dei nostri esperti dell'ufficio tecnico, da valutarsi ovviamente sul genere di merce che andrà in stoccaggio, all’imballo di detta merce ed al tipo di gestione che si intende attuare nella movimentazione delle merci. Non ultimo ma quanto mai attuale l'argomento Sicirezza delle scaffalature industriali che da Tuttoscaffali.it viene sempre garantita insieme alla garanzia del costruttore.

Possiamo classificare le scaffalature in base alla loro utilizzo:

scaffalatura a ripiano lungo
ideale per stoccare materiali lunghi e voluminosi su ripiano unico

Scaffalatura portapallet
pensate per utilizzo in ambito industriale per lo stoccaggio di materiale pallettizzato su bancali in magazzino

Cantilever Scaffali
per lo stoccaggio di materiale di grandi dimensioni avvolto in fasci o di lunghe dimensioni

Scaffali componibili
versatili e veloci nel montaggio senza bulloni, ripiani metallici o zincati

Scaffali a bullone
veloce economico è la soluzione di scaffali più classica che ci sia

Scaffali in acciaio inox

ideali per utilizzo alimentare, celle frigorifere e labotatori.

 
Vasche di contenimento per liquidi PDF E-mail

VASCHE DI CONTENIMENTO PER LIQUIDI PERICOLOSI

Ideali per lo stoccaggio di fusti e cisterne per liquidi fuori terra, servono per preservare la falda acquifera da sversamenti accidentali o durante le operazioni di travaso dei liquidi. Sono disponibili in diversi formati e misure con capacità di contenimento variabili, calcolate sui volumi dei contenitori da stoccare.

Per lo stoccaggio di di sostanze chimiche, vengono comunemente usate vasche di raccolta in acciaio, diversamente per lo stoccaggio di liquidi corrosivi come acidi e basi, vengono impiegate vasche di contenimento in plastica ( polietilene )

prezzi

Scopri gamma e prezzi delle nostre soluzioni per l'ecologia aziendale e acquista on line ai prezzi più vantaggiosi del mercato

 

SCELTA TIPOLOGIA DI VASCA DI CONTENIMENTO
I materiali di cui è costituita la vasca di raccolta, devono essere compatibili con i prodotti che vengono stoccati. Per lo stoccaggio della maggior parte delle sostanze chimiche si possono utilizzare vasche di raccolta costruite in acciaio al carbonio da 3 mm piegato con sistema fibrante ed allestito di rinforzi strutturali. Saldature a controllo elettronico della cordonatura e della miscela gassosa per garantire una perfetta tenuta stagna. Dimensionamenti, tolleranze, bordature, smussature, peso nominale e grado di finitura come da parametri UNI

Per le sostanze corrosive quali acidi basi è necessario utilizzare delle vasche di raccolta in plastica realizzate su stamoi a rotazione in un unico blocco in polietilene ad alta densità, trattati U.V., certificati ISO 9002 per la qualità destinata all’impiego nel settore alimentare e compatibili con un gran numero di prodotti chimici. Sono impilabili a vuoto e sono complete di griglia in plastica amovibile, per una facile pulizia.

CONSERVAZIONE OLIO ESAUSTO

contenitori olio usato La conservazione dell'olio minerale usato, viene gestito differentemente dallo stoccaggio dei liquidi pericolosi.
La normativa di riferimento per lo smaltimento dell'olio minerale usato, prevede che la capacità della vasca di raccolta sia uguale al totale dell’olio stoccato.Per questa ragione è stata introdotta una gamma di contenitori per la raccolta dell' olio esausto per ogni tipo di esigenza specifica con prezzi differenti:

- Contenitori per olio minerale usato
- Contenitore olio idraulico esausto
- Contenitore per recupero olio freni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCAFFALATURE PER STOCCAGGIO FUSTI

Scaffali per stoccaggio fusti Scaffalature in acciaio di tipo industriale, con montaggio completamente ad incastro, studiate per lo stoccaggio di fusti in acciaio di diversa capienza in posizione verticale ed orizzontale con vasca di raccolta per il contenimento dei liquidi. La facile modularità ne permette un impego versatile per ogni soluzione,
con possibilità anche di montaggio all'esterno con tettuccio di protezione.
Scopri Prezzi e Caratteristiche

 

 

Importante sapere che:

  • Le vasche di raccolta liquidi devono avere requisiti di resistenza in relazione alle proprieta' chimico-fisiche del rifiuto;
  • Le vasche devono essere attrezzate con coperture atte ad evitare che le acque meteoriche vengano a contatto con i rifiuti;
  • Le vasche devono essere provviste di sistemi in grado di evidenziare e contenere eventuali perdite.

Vasche di raccolta per Fusti

Vasche di contenimento per Cisternette

 

 
Normativa Vasche di raccolta stoccaggio PDF E-mail

Normativa Vasche di raccolta stoccaggio fusti o cisternette

Riferimento normativo: D.M. 392 del 16/5/1996

Regolamento recante norme tecniche relative all’eliminazione degli oli esausti. Il decreto determina tutti i requisiti tecnici ed impiantistici da attuare per poter effettuare la gestione, la raccolta e lo smaltimento degli oli esausti. Definisce le caratteristiche degli oli esausti e tutti i metodi per il loro campionamento (all. A). Elenca tutti le caratteristiche tecnico/costruttive obbligatorie per i gli automezzi che effettuano la raccolta (all. B) e per i depositi in cui avviene lo stoccaggio, anche temporaneo, degli oli esausti (all. C)

Riferimento normativo: D.M. 18/05/2005

Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio dei depositi di soluzioni idroalcoliche. Il decreto determina tutti i requisiti tecnici ed impiantistici da attuare per poter effettuare la gestione, la raccolta e lo smaltimento degli oli esausti. Definisce le caratteristiche degli oli esausti e tutti i metodi per il loro campionamento(all. A). Elenca tutti le caratteristiche tecnico/costruttive obbligatorie per i gli automezzi che effettuano la raccolta (all.B) e per i depositi in cui avviene lo stoccaggio, anche temporaneo, degli oli esausti (all. C).

La nostra gamma prodotti per lo stoccaggio di liquidi e sostanza infiammabili

VASCHE DI RACCOLTA PER FUSTI E CISTERNETTE
ideale per il contenimento di liquidi inquinanti, olio e sostanze pericolose, garantiscono protezione all'interno degli ambienti di lavoro per il personale addetto allo stoccaggio e alle operazioni di travaso.
La nostra gamma prodotto è composta da vasche di raccolta e stoccaggio fusti realizzate in acciaio, vasca
di raccolta in Plastica Polietilene

Vasche raccolta in Acciaio
stoccaggio di fusti e piccoli contenitori sostanze inquinanti le acque o infiammabili come oli e vernici

Vasche in Polietilene Plastica
ideali per prodotti chicmici aggressivi come acidi e basi

Vasche di raccolta in acciaio inox
pensate per lo stoccaggio di sostanze chimiche molto aggressive ed infiammabili


 

 

 

  •  

 

 

 

 
Cassette Pronto soccorso: quali acquistare? PDF E-mail

Normativa dotazione cassette prodnto soccorso

Aziende con meno di tre lavoratori (allegato 2)
Aziende con 3 o più lavoratori (allegato 1)

Innanzitutto è utile comprendere la classificazione della vostra unià produttiva, riconducibile a quanto emanato con decreto legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 "Testo Unico sulla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro" che obbliga il datore di lavoro e/o i dirigenti deleganti a nominare un numero idoneo di ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO. In particolare la Classificazione delle aziende o unità produttive, in base al comparto di attività, all’indice INAIL e al numero dei Lavoratori,vengono Classificate in tre gruppi:
Aziende del Gruppo A:
AI : Aziende o unità produttive industriali tipo Centrali Termoelettriche, Nucleare, Estrattive e minerarie, Sotterraneo,Esplosivi, polveri e munizioni
AII: Aziende o unità produttive industriali appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a 4
AII: Aziende o unità produttive comparto agricoltura con più di 5 lavoratori
Aziende del Gruppo B:
Aziende o unità produttive con 3 o più lavoratori non rientranti nel gruppo A
Aziende del Gruppo C:
Aziende o unità produttive industriali con meno di 3 dipendenti non rientranti nel gruppo A offerta cassette pronto soccorsoA tale classificazione fanno seguito le indicazioni dei presidi ( valigette, armadietti, kit di pronto soccorso che il datore di lavoro deve garantire.

 

Le aziende del gruppo A:
cassetta di pronto soccorso comprendente la dotazione minima indicata
nell'allegato 1 al D.M. 388/03 e di un idoneo mezzo di comunicazione per attivare il sistema di emergenza del sistema sanitario nazionale;
Le aziende del gruppo B:
cassetta di pronto soccorso comprendente la dotazione minima indicata nell'allegato 1 al D.M. 388/03 e di un idoneo mezzo di comunicazione per attivare il sistema di emergenza del sistema sanitario nazionale;
Le aziende del gruppo C:
pacchetto di medicazione comprendente la dotazione minima indicata nell'allegato 2 al D.M. 388/03 e di un idoneo mezzo di comunicazione per attivare il sistema di emergenza del sistema sanitario nazionale;

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 10 di 29

Carrello Prodotti

Il carrello è vuoto.

Login Form






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

Metodi Pagamento
DA NOI PAGHI SEMPRE DOPO
Effettua l'ordine sul nostro sito. Successivamente riceverai una conferma d'ordine con le istruzioni per procedere con il pagamento. Accettiamo pagamanti con Bonifico Bancario, Paypal e Contrassegno.

Costi di Spedizione

Trasporto

Consegniamo in tutta Italia
Per alcuni tipi di prodotto le spese di spedizione non sono incluse. Dopo aver ricevuto l'ordine, provvederemo ad inviarvi una email di conferma, con i costi della spedizione se non inclusa e le modalità di pagamento.

Le spese di trasporto sono sempre incluseper i prodotti con il logo
* vedi condizioni
 

Assistenza Clienti

Assistenza Clienti

social_gaesco

Seguici sui canali Social
se vuoi rimanere aggiornato sulle nostre novità,
iniziative, eventi seguici sulle nostre pagine

Facebook : Instagram : Linkedin
Blogger : Google Plus : You Tube


Tuttoscaffali RSS

Paypal